Vaccini: dall’identificazione del microrganismo alla commercializzazione. Quanto tempo ci vuole?

Elisa T􏰂erracciano*, Fabiana Amadori*, Laura 􏰒Zaratti**, Elisabetta Franco**
􏰇Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva, 􏰗or Vergata Università degli Studi di R􏰉oma 􏰇􏰇Dipartimento di B􏰆iomedicina e Prevenzione, 􏰗or Vergata Università degli Studi di 􏰉Roma

Parole chiave: Nuovi vaccini, 􏰗empistiche, COVID, Pandemia.
Riassunto: Lo sviluppo di un vaccino parte dalla conoscenza del microrganismo responsabile della patologia che si vuole fronteggiare. Le tempistiche che seguono dipendono dalla tipologia di vaccino che si intende sviluppare e dalla necessità della sua immissione in commercio. Alcune tappe possono essere accelerate tramite schemi codificati cos􏰊 i tempi di realizzazione, autorizzazione ed immissione in commercio dei nuovi vaccini possono essere abbreviati in casi particolari. Non trascurare i vaccini già in uso rimane fondamentale nella prevenzione di nuove e vecchie epidemie.


Vaccines: from the identification of the microorganism to mar􏰁keting. 􏰂How long does it take􏰁?􏰃

Key words: Ne􏰌 vaccines, 􏰗iming, COVID, Pandemics.
Abstract: 􏰗he development of a vaccine, particularly one that can help against the recent pandemic, is a topic that has recently attracted public opinion.