Una icona della Sanità Pubblica del Mezzogiorno

A “la Scienza e l’Arte di prevenire le malattie, di prolungare la vita e di promuovere la salute attraverso gli sforzi organizzati della società” sono stati attribuiti molti nomi, variamente associati tra loro: Sanità pubblica, termine onnicomprensivo della multidisciplinarietà della materia, ma anche Igiene, Medicina preventiva, Medicina sociale, Medicina di comunità a seconda del prevalente campo di attività messo in atto.

Download PDF

Esposizione al Radon: anche in questo caso è meglio aprire la finestra

Del Gaudio M.*, Lauro A.** Marino P.***

* Ricercatore Inail Unità Operativa Territoriale CVR Avellino
** Dirigente Medico I° livello referente regionale prevenzione DR Inail Campania
***Medico autorizzato ASL NA 3 SUD

 

Benché molte zone del territorio Italiano siano di origine vulcanica non c’è molta attenzione alla prevenzione dei rischi dovuti all’esposizione al gas Radon. Questo gas si produce durante il decadimento dell’uranio presente nelle rocce vulcaniche e, se inalato, il suo ulteriore decadimento produce radiazioni radioattive responsabili di danni a carico dei tessuti polmonari. Si stima che queste radiazioni siano responsabili del 10% dei carcinomi polmonari. In condizioni di scarso ricambio d’aria la concentrazione del gas Radon può facilmente raggiungere concentrazioni elevate in particolare nei locali sotterranei o a piano terra che sono a diretto contatto con il suolo. In questi territori i progettisti di nuovi edifici non sempre considerano questo rischio ed anche la popolazione è poco informata sui comportamenti da adottare per la prevenzione.

Tecniche di disinfezione ambientale permanente negli ambienti ospedalieri a rischio infettivo

Manzi Pietro*. Messina Gabriele, Falcone Vittorio**,  Cevenini Gabriele ***, Bernardini Ilaria*, De Lio Cristina* , Pieri Luisa*, De Filippis Giuseppe° ,  Violi Sara°° .

*SC Igiene e Organizzazione dei Servizi Ospedalieri Azienda Ospedaliera di Perugia

** Dipartimento di Medicina Molecolare e dello Sviluppo, Scuola Post Laurea di Sanità Pubblica, Università di Siena

*** Dipartimento di Biotecnologie Mediche Università di Siena

° Direttore Sanitario Azienda Ospedaliera di Perugia

°° Scuola di Specializzazione in Igiene Università di Perugia

 

Mentre le economie mondiali escono dal blocco imposto dalla pandemia COVID-19, c’è un’urgente necessità di tecnologie mirate a ridurre la trasmissione di COVID-19 in spazi ristretti come gli ambienti ospedalieri.

Sebbene le procedure di pulizia e di disinfezione dispongano di metodiche piuttosto innovative e sofisticate, le stesse non sembrano essere sufficienti a mantenere bassi livelli di contaminazione microbiologica ambientale in maniera continuativa.

Quali sono I fattori contribuenti la caduta dei pazienti in ospedale al tempo del Covid 19? Un cambio di paradigma?

Amato S.*, Lombardi A. M.*, Fioravanti C.*, Gherlo V.*, Salvagni M.*,Cerimele M.*

* ASL ROMA 2

La pandemia di COVID-19 ha messo a dura prova tutti i sistemi sanitari in quanto si è assistito con una rapidità crescente ad un aumento domanda di assistenza sanitaria di pazienti COVID 19 positivi negli ospedali in tutto il mondo. Con l’intensificarsi della pandemia, determinare in tempo reale le conseguenti esigenze di risorse sanitarie (letti, personale, attrezzature) è diventata, di fatto, la priorità chiave per molti Paesi al fine di assicurare le prestazioni sanitarie conformi alle esigenze di salute espresse dalla popolazione.

In Italia la domanda è stata assolta spesso con la riconversione di posti letto esistenti e rimodulazione della offerta sanitaria oppure laddove alle risorse disponibili lo permettessero anche con la apertura di nuovi posti letto dedicati alla assistenza pandemica.La pandemia di COVID-19 ha messo a dura prova tutti i sistemi sanitari in quanto si è assistito con una rapidità crescente ad un aumento domanda di assistenza sanitaria di pazienti COVID 19 positivi negli ospedali in tutto il mondo.

Ritorno in auge della Medicina di Comunità (riveduta e corretta)

A “la Scienza e l’Arte di prevenire le malattie, di prolungare la vita e di promuovere la salute attraverso gli sforzi organizzati della società” sono stati attribuiti molti nomi, variamente associati tra loro: Sanità pubblica, termine onnicomprensivo della multidisciplinarietà della materia, ma anche Igiene, Medicina preventiva, Medicina sociale, Medicina di comunità a seconda del prevalente campo di attività messo in atto.


Community Medicine revival. Community Medicine (revised and corrected)

Download pdf