Le malattie invasive da meningococco (MIM) sono causate da 6 sierogruppi del batterio Neisseria meningitidis (A, B, C, W, X e Y), sono fra le più gravi malattie infettive prevenibili con la vaccinazione, caratterizzate da un elevato tasso di letalità e rischio di sequele permanenti.

Nel mondo l’incidenza delle MIM è generalmente bassa con differenze per regioni e gruppi di età. Il rischio aumenta in condizioni di sovraffollamento o in caso di viaggi in zone endemiche.

I primi vaccini prodotti utilizzando antigeni della capsula polisaccaridica hanno dimostrato una buona efficacia protettiva, ma di breve durata. La coniugazione degli antigeni con proteine ha permesso di ottenere una risposta anticorpale più duratura verso 4 sierogruppi: A, C, W, Y. Attualmente sono disponibili quattro vaccini coniugati quadrivalenti ACWY, tre dei quali approvati in Europa, che hanno mostrato elevata immunogenicità e sicurezza. Il più recente è il vaccino MenACYW-TT coniugato al tossoide tetanico, approvato nel 2020 negli USA e autorizzato in Europa per l’immunizzazione di soggetti a partire dai 12 mesi di età. Gli studi clinici ne hanno dimostrato immunogenicità e sicurezza su campioni di popolazione appartenenti a diverse fasce di età e non inferiorità nel confronto con altri vaccini già in uso.

La possibilità di disporre di un numero sempre maggiore di prodotti sicuri, immunogeni ed efficaci contro le MIM permette di immaginare un futuro senza malattia meningococcica invasiva. Ѐ, perciò, importante estendere la vaccinazione ad un numero sempre maggiore di soggetti di diverse fasce di età e condizioni di rischio.


Quadrivalent conjugate vaccines against ACWY meningococcal diseas

Invasive meningococcal disease (IMD) is caused by 6 serogroups of the bacterium Neisseria meningitidis (A, B, C, W, X and Y). It is among the most serious vaccine preventable infectious diseases, characterized by a high case-fatality rate and risk of permanent sequelae. Worldwide, the incidence of IMD is generally low with differences among regions and age groups. The risk increases in overcrowded conditions or in case of travel to endemic areas. The first vaccines produced using polysaccharide capsular antigens have demonstrated a good protective efficacy, but of short lenght. The conjugation of antigens with proteins allowed to obtain a longlasting antibody response towards 4 serogroups: A, C, W, Y. Currently four ACWY quadrivalent conjugate vaccines are available, three of them approved in Europe, which have shown high immunogenicity and safety. In 2020 the MenACYW-TT vaccine conjugated to tetanus toxoid was approved in the USA and it is presently authorized in Europe for the immunization of individuals from 12 months of age. Clinical studies have demonstrated immunogenicity and safety on population samples belonging to different age groups and non-inferiority in comparing it with other vaccines already in use. The possibility of having an increasing number of safe, immunogenic and effective vaccines against IMD allows us to imagine a future without invasive meningococcal disease. It is therefore important to extend vaccination to an increasing number of subjects of different age groups and risk conditions.


Download PDF