Maria Lucia Specchia1,2, Alessio Perilli2, Andrea di Pilla2,*, Elettra Carini2, Nila Tofani1, Walter Ricciardi2, Gianfranco Damiani1,2

1 􏰂ondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS, Rome, Ital􏰃 2 Università Cattolica del Sacro Cuore, Rome, Ital􏰃
􏰄 Correspondence: andreadipilla.adp􏰅hotmail.com

Abstract: Clinical risk management is a e area in terms of healthcare quality, especially ithin intensive-care settings and in the case of pediatric patients. The ob􏰈ective of this revie􏰇 is to assess the impact of tools for clinical ris􏰆 management in pediatric intensive-care settings. Pubmed and 􏰉eb of Science ere queried to carr􏰃 out a s􏰃stematic revie􏰇, using the PICO methodolog􏰃 (􏰊une 2019). Primar􏰃 studies of applicative experiences of clinical ris􏰆 management that had impacts in pediatric intensive care units 􏰇ere included. A total of 118 articles 􏰇ere revie􏰇ed and 20 where included. Reactive ris􏰆 management tools 􏰇ere used in 10 studies􏰌 proactive tools in 􏰋􏰌 both reactive and proactive tools in 3. Sixteen studies out of 20 concerned drugs other topics included: transition from hospital to primar􏰃 care, hand h􏰃giene, organizational aspects, human mil􏰆 administration. Seven studies (35􏰍) reported organizational impacts􏰌 Ten studies (50) reported clinical and organizational impacts􏰌 Three studies (15) reported organizational, clinical an economic impacts. The introduction of clinical ris􏰆 management tools resulted in changes 􏰇ithin the setting considered􏰌 combined use of reactive and proactive methodologies 􏰇as highlighted in various studies, as 􏰇ell as an increasing focus on proactive tools, both dra􏰇ing a gro􏰇ing trend over time.

Keywords: Clinical Ris management Safet Pediatric Intensive Care Unit

Abstract: La gestione del rischio clinico è una funzione fondamentale per la qualità dei servizi sanitari, soprattutto nei setting ad alta intensità di cure ed in special modo per i pazienti pediatrici. Lo scopo di questa revisione è stato quello di valutare l’impatto dell’applicazione di strumenti di gestione del rischio clinico nelle terapie intensive pediatriche o neonatali. é stata condotta una revisione sistematica della letteratura, utilizzando la metodologia PICO, e sono stati interrogati i database di Pubmed e eb of Science (giugno 2019). Sono stati inclusi studi primari che riportassero l’impatto dell’applicazione di strumenti di gestione del rischio clinico nelle terapie intensive pediatriche o neonatali. Sono stati esaminati un totale di 11􏰋8 articoli e sono stati inclusi 20 articoli. Strumenti di ris􏰆 management reattivi sono stati rilevati in 10 studi􏰌 strumenti proattivi in 􏰋 studi􏰌 3 studi riportavano l’applicazione sia di strumenti reattivi che di strumenti proattivi. Sedici studi riguardavano la gestione del rischio legato ai farmaci, altri ambiti riportati concernevano la transizione ospedale- territorio, l’igiene delle mani, la gestione del latte ed altri aspetti di natura organizzativa. Sette studi (35) riportavano impatti organizzativi, 10 studi (50) impatti sia clinici che organizzativi, tre studi (15) riportavano impatti organizzativi, clinici ed economici. L’introduzione di strumenti di ris􏰆 management ha avuto ripercussioni significative nel contesto considerato􏰌 l’uso combinato di strumenti reattivi e proattivi è stato evidenziato in vari studi, di pari passo al crescente interesse per gli strumenti proattivi, che è risultato in continuo aumento.

Keywords: Gestione del Rischio, Clinico, Sicurezza, Unità di Terapia Intensiva Pediatrica


Download PDF